fbpx
d

Tu ci piaci, noi ti piacciamo? Lascia il tuo like, seguici sui social. Rimaniamo in contatto, dai!

In. Fb. Be. Li.

Strategia

/ Strategia

No, non stiamo parlando di quella volta in cui, dopo ore passate davanti a uno schermo vi siete dimenticati di salvare o il vostro computer vi ha mollato a un'ora della deadline, anche se ammettiamo che queste sono davvero storie che fanno paura! In realtà, questo nuovo appuntamento del nostro magazine è dedicato a un elemento strategico importantissimo per una buona comunicazione: lo storytelling! FACCIAMO CHIAREZZA: COSA VUOL DIRE STORYTELLING? Ma che cosa vuol dire storytelling? E quali sono gli elementi chiavi per incantare i nostri interlocutori con racconti che sappiano toccare le corde profonde del loro animo, rispondendo ai loro bisogni primari? Beh, è presto detto (o forse no). Made in USA, anni '90, l'idea del "narrare storie" non è certo di primissimo

Facciamo un po' di chiarezza. O almeno di ci proviamo. Perché - inutile dirlo - la realtà oggi si muove con grande velocità e le definizioni, i confini e le etichette che fino a qualche tempo fa sembrano funzionare, oggi potrebbero non avere più senso o - quanto meno - necessitare di una reinterpretazione. Parliamo di generazioni, di target e di come un brand dovrebbe interpretare questi concetti per superare una logica strettamente legata a criteri socio-demo per abbracciare un'idea di target trasversale e - in un certo senso - generazionale. La chiave del successo: definire un target di persone "vere" Molte sono le teorie che stanno alla base della profilazione del target di riferimento. All’interno di uno scenario di comunicazione in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi